Aree risulta, Confcommercio ha progetto

La Confcommercio di Pescara, critica sul progetto di riqualificazione dell'Area di Risulta presentato dal Comune, rilancia la sua idea per l'area della vecchia stazione, presentando il progetto redatto dall'architetto Sabatino Catani per conto dell'associazione dei commercianti: un multipiano moderno, con verde, che produce energia elettrica e disinquina l'aria. Il presidente della Confcommercio, Franco Danelli, ha spiegato: "Siamo contrari all'ipotesi progettuale del Comune che prevederebbe la diminuzione dei posti auto rispetto a quelli attuali, e l'affidamento della gestione dei parcheggi ai privati. Il nostro progetto prevede un solo multipiano di proprietà del Comune con facciate in vetro fotovoltaico, giardini verticali, e 4mila posti auto nei piani superiori. Nei due piani interrati invece troveranno posto ottocento box. Il Comune, tramite la Pescara Parcheggi, manterrebbe la gestione dei parcheggi e assumerebbe la gestione dei 4mila posti auto del multipiano senza modifica alle tariffe attuali".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. AbruzzoWeb
  2. AbruzzoinVideo
  3. Il Messaggero
  4. AbruzzoWeb
  5. Chieti Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Caramanico Terme

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...